Citta de salame - Accademici del salame

Vai ai contenuti

Menu principale:

Citta de salame

Eventi e New!



SALAMI d'AUTORE 2010




Ponte Nizza 30/06/2010

Sabato 26 e Domenica 27 Giugno a Varzi si è festeggiato il decennale di fondazione della Pegaso Confraternita del Salame Varzi. Abbiamo iniziato sabato sera con un workshop dedicato al maiale ed ai salumi in genere, abbiamo assistito alle relazioni illustrate con diapositive in maxischermo di:
Stefano Bencistà Falorni titolare della famosa ed ormai internazionale "Salumeria Falorni" di Greve in Chianti, che ci ha descritto il percorso della sua attività di allevatore e salumiere trasmettendoci esperienze vissute "sul campo". Di seguito la prof.ssa Sara  Barbieri, docente all'Università di Milano facoltà di veterinaria, ci ha erudito sul comportamento dei suini in varie tipologie di allevamento, dall'allevamento intensivo passando per il semibrado e l'allevamento allo stato brado. E' toccato poi al prof. Massimo Cocchi, docente universitario a Bologna che con le sue diapositive ci ha spiegato (a dispetto di tanti malpensanti), quanto importante sia la carne di maiale nella nostra quotidiana alimentazione, e quanto di buono contiene il salame di Varzi (dati ricavati da esami di laboratorio). Infine il microfono ed il maxischermo è passato al prof. Giorgio Moretti docente all'Università di Padova che molto efficacemente ci ha fatto capire quanto è importante l'igiene alimentare e quante balle si raccontano sui prodotti a coltivazione biologica e sui prodotti geneticamente modificati.
Alla domenica seguente ci siamo trovati tutti in piazza della fiera a Varzi, dove verso le 11,00 è iniziato un lungo corteo in sfilata, prima le majorette "Eliana" di Montodine (CR), poi la banda "Castrignano" di Langhirano (PR), a seguire, le autorità locali, la nostra Confraternita, il gonfalone della CEUCO (federazione delle confraternite europee), la FICE (federazione confraternite Italiane) e via via tutte le confraternite presenti e paludate (erano 34 italiane e tre straniere), infine chiudeva il corteo un fantastico gruppo di sbandieratori di Castell'Alfero (AT). Al ritorno ci siamo tutti riuniti (eravamo 650 ca.) in un vastissimo capannone (ex mercato coperto), dove ci aspettava una altrettanto vasta tavola imbandita preparata con cura per il nostro convivio, ma prima di sederci a tavola abbiamo investito con il nostro collare e consegnato un attestato di "Ambasciatore Europeo per la causa del Salame Varzi" al presidente CEUCO dott. Carlos Martin Cosme, inoltre abbiamo consegnato una targa "Passione e Qualità" al giovane salumiere e macellatore locale, Stefano Callegari, perché continui la tradizione nel produrre artigianalmente un ottimo salame di Varzi. Verso le ore15.00 mentre il Gruppo Corale PEGASO ci allietava con l'inno al salame di Varzi e cori popolari una giuria qualificata organizzata da Coenobium (la federazione delle confraternite pavesi) si è riunita per selezionare il "Salame d'Autore 2010" e quest'anno il primo premio è andato al produttore  Pioltini Enrico di Giussago (PV), mentre il secondo premio e toccato a Crema Franco di Zenevredo (PV).

Il G. M. Giorgio Perdoni

Ritorna a Eventi




 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu